INFODEV     ISO 9001:2008

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

Contare i passeggeri nei veicoli : Autobus, tram, treni, metropolitane, traghetti

Contare i passeggeri nei veicoli rappresenta una sfida molto particolare: non abbiamo alcun controllo su condizioni della luce, vibrazioni o movimento. Inoltre, la grande diversità dei tipi di veicoli crea una vasta gamma di circostanze nelle quali le nostre apparecchiature devono funzionare.

Il conteggio nei veicoli implica anche la necessità di registrare gli spostamenti di tali mezzi. Con gli anni abbiamo sviluppato un sistema di raccolta e trasferimento dati ad alta precisione integrato da un monitoraggio tramite GPS (Global Positioning System). Il nostro sistema di conteggio automatico di persone vi indica non solo quante persone sono salite a bordo del veicolo, ma DOVE e QUANDO lo hanno fatto.

I nostri sistemi complementari possono anche controllare i semafori, fornire informazioni sulla manutenzione preventiva, analizzare la velocità del veicolo affinché possiate avere un quadro globale del territorio da voi coperto, del rispetto dei vostri orari e dell’insieme della vostra clientela.

Il nostro software di report on-line rende i dati disponibili in maniera efficace e rapida senza dover ricorrere a lunghe installazioni di programmi supplementari sulle vostre postazioni di lavoro.

PANORAMICA DEL SISTEMA

Per poter quantificare il flusso negli autobus abbiamo bisogno di sapere due cose: il numero di persone che sale e scende dal veicolo e l’ubicazione precisa della fermata.

Sistemi di conteggio di persone nei veicoli

Per ottenere le cifre riguardo l’afflusso di persone, installiamo dei sensori direzionali in cima alle porte del veicolo. Il computer di bordo analizza e memorizza i segnali emessi dai sensori, i quali possono anche essere connessi a dei computer di bordo già esistenti. La nostra antenna GPS (Global Positioning System) ci fornisce l’ubicazione dell’autobus ad ogni fermata. L’informazione viene poi memorizzata sul computer di bordo. Una volta nell’autorimessa i dati immagazzinati dal computer di bordo vengono trasferiti a un computer PC tramite modem a infrarossi, modem spread spectrum, rete LAN 802.11 o con il nostro data collector DC-10. Il nostro sistema può anche scambiare i suoi dati con gli altri sistemi già a bordo del veicolo utilizzando i protocolli RS-232, RS-485 e J-1708. I vostri dati vengono infine importati nel nostro software con interfaccia web in modo tale da poter produrre tutti i report di cui avete bisogno. Il funzionamento regolare del nostro sistema di conteggio di persone non necessita alcun intervento umano. Chiedeteci oggi stesso maggiori informazioni sui nostri prodotti e i nostri servizi